Menu Chiudi

Shop

The Story of the Silk Road

21.70

Autore: Zhang Yiping
Editore: China Intercontinental Press
Anno di pubblicazione: 2005     Ristampa: 2009
Titolo in cinese: 丝绸之路
Lingua: inglese
Pagine: 176
ISBN:9787508508320
Formato: brossura

Solo 2 pezzi disponibili

Descrizione

La via della seta è stato il canale attraverso il quale il popolo cinese è venuto a contatto con il mondo occidentale e attraverso il quale i popoli dell’ovest sono venuti a conoscenza della Cina. La suo primo periodo di intenso traffico si fa risalire all’epoca Han, quando, in un periodo di pace e prosperità economica, grazie anche ai viaggi dell’esploratore Zhang Qian, gli imperatori Han si dedicarono alla stabilizzazione di questo percorso rendendolo sicuro e praticabile grazie ad una politica di rapporti amichevoli con i popoli che si trovavano su questa via oltre la catena del Pamir.

Da questo periodo la via della seta ha conosciuto momenti di gloria e splendore e momenti di abbandono,  ma la portata della sua influenza sullo sviluppo della civiltà dei popoli euro-asiatici non è stata mai messa in discussione. Il libro analizza i contributi primari dello scambio  culturale tra popoli diversi  e la Cina e le conseguenze dei contatti tra queste civiltà in momenti storici diversi. E lo fa guardando i fatti dalla duplice prospettiva orientale e occidentale. Il filo conduttore di questa storia affascinante è la seta, un tessuto di lusso, avvolto nel mistero nell’antichità, realizzato con un filo sottilissimo che è riuscito a mobilitare per secoli uomini, merci e idee.

Elenco dei contenuti:

 

  1. The Home of Silk
  2. Zhang Qian’s Journey to the West
  3. China and Rome: the Mysterious Strangers
    1. The legends of Sères
    2. Rome in the eyes of the Han
  4. Tribes on China’s Western Frontier During Han Dynasty
    1. An ancient desert coutry – Lolan
    2. A country of “heavenly horses”
    3. Mysterious  oasis – Niya
    4. The country of “dance accompanied by music” – Kizil
  5. The Early Merchants on the Silk Road
    1. Prosperous Trade in Han Dynasty
    2. Transnational Businessmen – Greeks and Jews
  6. The Introduction of Buddhism into China via the Silk Road
    1. Buddhism entering China
    2. Chinese monks going westward along the Silk Raod
  7. The Dispute on the West End of the Silk Raod
  8. The Great Tang Dynasty and the Golden Age of the Silk Raod
    1. Chang’an: an International Metropolis
    2. Dunhuang: A Metropolis of Sino-foreign Integration
  9. International Trade during Tang Dynasty
  10. Tang Monk’s Searching for True Buddhist Scriptures in Indian
    1. Friendship between China and India
    2. Xuanzang: the pious seracher for Buddhist Scripture
  11. Sogdians, the Rich Merchant and Artist on the Silk Road
  12. The Rising of Arabs
  13. The Influence of Roman Art on the Oriental Cultures
  14. The Culture Diversity of the Silk Raod
    1. Turpan
    2. Yutian: the West Buddhism Center in Tang Dynasty
    3. Cave Arts with Good Combination of Chinese and Foreign Influence
  15. The Foreign Religions Practiced in China
    1. Jingjiao (Christian Historian section)
    2. Xianjiao
    3. Manicheism
    4. Islamism
  16. From the Crusades to Marco Polo
    1. The Crusade and the Conquer of Asia-Europe by the Mongols
    2. Marco Polo and his Adventure to the East
  17. Lyons: the Silk Capital of the Europe
  18. The Interaction of Civilizations between the East and the West
    1. China’s Four Inventions and the Influence of the East
    2. The Inlfuence of the Wester Cultures on Chinese Society
  19. Renaissance of the Silk Road and Dunhuang Buddhist Manuscripts
    1. Sven Hedin
    2. Marc Aurel Stein
    3. Paul Pelliot

Informazioni aggiuntive

Peso 0.354 kg
Dimensioni 24.5 × 18.5 × 1.5 cm
Collana

China and the World

Recensione del cliente

5 stelle 0 0 %
4 stelle 0 0 %
3 stelle 0 0 %
2 stelle 0 0 %
1 stella 0 0 %

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Solo gli utenti connessi che hanno acquistato questo prodotto possono scrivere una recensione.

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy